POLARCHEOS

I found inspiration for this project, observing various modernist buildings and artifacts, born in some neighborhoods of Rome in the early years of the last century. Some of these were originally built to become factories. Currently, some of these buildings have been converted, while others are still in disuse and maintain their original structure: a ghostly environment… The photographic journey I created is made up of a series of images, which accompany the viewer on an unreal walk, in a Rome that has never been seen before, with the intent of a Fellini-style reinterpretation of the city. Through this photographic work I wanted to give a new life to those buildings, whether old or new, sometimes including historical buildings, to create a new history and give a new “archaeological” value to these “ghosts” to which the Romans do not they pay more attention and, of which all the others ignore the existence and the extravagance. The uniqueness of this work lies in the creation of the Polaroid shots, using original black and white films, which I subsequently scanned to have the ability to print in large format and on Hahnemuhle Cotton texture paper.

 

Ho trovato l’ispirazione per questo progetto, osservando diverse costruzioni moderniste e manufatti, nati in alcuni quartieri di Roma nei primi anni del secolo scorso. Alcuni di questi erano stati costruiti originariamente per diventare delle fabbriche.  Attualmente alcuni di questi edifici sono stati riconvertiti, mentre altri sono ancora in disuso e mantengono la loro struttura originale: un ambiente spettrale… Il percorso fotografico che ho creato è composto da una serie di immagini, che accompagnano lo spettatore in una passeggiata irreale, in una Roma poco o mai vista, con l’intento di una rilettura felliniana della città. Attraverso questo lavoro fotografico ho voluto dare una nuova vita a quegli edifici, vecchi o nuovi che fossero, inserendo a volte anche edifici storici, per creare una nuova storia e dare un nuovo valore “archeologico” a questi “spettri” ai quali i romani non fanno più caso e, dei quali tutti gli altri ignorano l’ esistenza e la stravaganza. L’unicità di questo lavoro sta nella realizzazione degli scatti in Polaroid, usando pellicole originali in bianco e nero, che successivamente ho scannerizzato per avere la possibilità di stampare in grande formato e su carta Hahnemuhle Cotton texture.

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.