POLAFLOWERS

This project draws inspiration from looking at some Impressionist paintings and observing how still lifes were interpreted. So I decided to make a series of images with an old Polaroid camera and with original color films. I then used a scanner to create a digital file that allowed me to enlarge the final format of the work. With this project I wanted to highlight the beauty of the reproduced leaves and flowers, previously dried, showing their shapes and characteristics thanks to the Polaroid films, which made these still lifes unique, as if I had used pastel colors.
This method allowed me to interpret, in my own way, some pictorial works of the Impressionist current, which have always fascinated me.

Questo progetto trae ispirazione guardando alcuni quadri della pittura impressionista e osservando come venivano interpretate le nature morte. Ho deciso dunque di realizzare una serie d’immagini con una vecchia macchina Polaroid e con pellicole originali a colori. Successivamente ho usato uno scanner, per creare un file digitale che mi permettesse di ingrandire il formato finale dell’opera. Con questo progetto ho voluto evidenziare la bellezza delle foglie e dei fiori riprodotti, preventivamente essiccati, mostrando le loro forme e le loro caratteristiche grazie alle pellicole polaroid, che hanno reso unici questi still lifes, come se avessi usato dei colori a pastello. Questo metodo mi ha permesso d’ interpretare, a mio modo, alcune opere pittoriche della corrente impressionista, che mi hanno sempre appassionato.