JONATHAN

The Jonathan project is inspired by the reading of Richard Bach’s book, entitled “The Jonathan Livingston Seagull”. I made this series of photographs using an analogue reflex and color cibachrome film, using very long shutter speeds. Through this work I wanted to convey the idea of freedom and creativity of flight, narrated in the book. By pursuing some seagulls with the lens, I made the image essential and moved, as if it were a painting, so that it could best express the concept of freedom and the need to break pre-established patterns, which limit the creative being that is inside each of us.

Il progetto Jonathan, trae ispirazione dalla lettura del libro di Richard Bach, intitolato “Il gabbiano Jonathan Livingston”. Ho realizzato questa serie di fotografie utilizzando una reflex analogica e pellicole cibachrome a colori, utilizzando tempi di scatto molto lunghi. Attraverso questo lavoro ho voluto rendere l’idea di libertà e di creatività del volo, narrata nel libro. Inseguendo con l’obiettivo alcuni gabbiani, ho reso l’immagine essenziale e mossa, come se fosse un dipinto, affinché potesse esprimere al meglio il concetto di libertà e la necessità di infrangere gli schemi prestabiliti, che limitano l’essere creativo che è dentro ognuno di noi.